La pallavolo leccese fa festa per Gaia Natalizia: la giovane di Tricase si aggiudica la Supercoppa con Conegliano

382
Monica De Gennaro e Gaia Natalizia

Tricase – La pallavolo leccese esulta insieme alla sua giovane promessa Gaia Natalizia: l’atleta di Tricase (nata a Trento ma tricasina a tutti gli effetti) si è, infatti, aggiudicata la Supercoppa Italiana insieme alla corazzata Imoco Volley Conegliano. La giovane libero classe 2003 ha preso parte ieri sera alla finale giocata al PalaGoldoni di Vicenza (trasmessa in diretta su Rai 2). Le “pantere” di mister Davide Santarelli si sono imposte sul Busto Arsizio con un netto 3 a 0.

La 20enne tricasina ha preso parte al match come “seconda” della leggendaria Monica De Gennaro, libero della Nazionale femminile: nella scorsa stagione Gaia aveva giocato come libero titolare del San Donà, società satellite delle campionesse d’Europa, con le quali però era già stata convocata in altre occasioni.

Felice pure Cutrofiano 

Celebra il successo anche la Federazione regionale che ricorda come nel 2018 la tricasina era stata “miglior libero” nel Trofeo delle Regioni con la maglia della selezione pugliese, e la Cuore di Mamma Cutrofiano, con la quale oltre ad aggiudicarsi i titoli Provinciale e Regionale aveva avuto accesso alle Finali nazionali giovanili under 18, per altro accanto alla sorella Giorgia.