La carrozzeria è in un locale inagibile e con rifiuti speciali pericolosi: intervengono i carabinieri

4839

Cutrofiano – Continuava a fare il carrozziere malgrado gli fosse stato ordinato di sgomberare il locale dove lavorava perché inagibile: per questo i carabinieri della Forestale di Gallipoli, insieme agli agenti del Comando di Polizia locale di Cutrofiano, hanno deferito in stato di libertà il 46enne G.C., di Aradeo, quale gestore dell’autocarrozzeria in questione.

Lo svolgimento di tale attività è, inoltre, risultato sprovvisto di un sistema di smaltimento dei rifiuti speciali e delle prescritte autorizzazioni necessarie all’emissione dei fumi in atmosfera. All’interno dei vani adibiti ad autocarrozzeria sono state rinvenute varie tipologie di rifiuti, pericolosi e non. I locali stessi e le attrezzature sono state sottoposte a sequestro preventivo.

Pubblicità