Il rally celebra la stagione 2019, protagonista il giovane Riccardo Pisacane

289

Casarano – Tutta l’attività sportiva è ferma al palo per l’emergenza Coronavirus ed il rally celebra i protagonisti della passata stagione. Per Puglia, Basilicata e Molise c’è l’attesa premiazione del Campionato automobilistico Rallies & velocità, serie indetta dalla rispettive delegazioni regionali della Federazione nazionale sportiva Aci, che premia equipaggi, piloti e squadre che si sono particolarmente distinti nelle varie discipline.

In attesa di poter fissare una nuova data per la cerimonia inizialmente prevista per lo scorso 21 marzo, il Campionato automobilistico interregionale, che da sempre suscita seguito ed interesse tra sportivi e appassionati, ha celebrato la sua trentesima edizione e per il terzo anno consecutivo ha visto tra i protagonisti il ventiduenne leccese Riccardo Pisacane che ha aggiunto due nuovi allori alla sua giovane carriera, che conta ora ben otto titoli.

La Casarano Rally Team

Il portacolori della Scuderia Casarano Rally Team è, infatti, risultato vincitore del trofeo riservato alla Classe N3/ProdS3, un successo che segue, sempre per il 2019, alla conquista della Coppa Rally AciSport, quale primo classificato della categoria Under 25 nell’ambito del Campionato federale di settima zona. «Non posso che ritenermi più che soddisfatto di questi due prestigiosi titoli conquistati. L’obiettivo stagionale –  commenta Pisacane era certamente quello di accumulare esperienza in una classe che ci metteva al confronto con piloti molto veloci e di gran livello».

Nella scorsa stagione scorsa Pisacane ha cambiato categoria passando dalla propedeutica Racing Start alla più impegnativa N3/ProdS3, ottenendo significativi risultati in ambito nazionale e confermandosi tra le più interessanti giovani leve della specialità grazie ad un rendimento costante nell’arco dell’intera stagione, supportato da una vettura che si è rivelata performante ed affidabile, quale la Peugeot 206 Rc preparata dalla factory siciliana Ferrara Motors e dal suo fedele compagno d’abitacolo GianMarco Potera.

Il pilota si è imposto nella graduatoria di categoria grazie soprattutto ai due secondi piazzamenti colti al Rally Città di Casarano e al Rally del Salento, gare che lo hanno anche posto in evidenza nel contesto della Coppa Rally AciSport Settima Zona  dove ha ottenuto il secondo posto nella medesima classe e soprattutto il successo tra gli Under 25, replicando di fatto la vittoria colta nel 2017 nello stesso ambito.