Tribunale di Lecce

Cutrofiano – Dalle accuse in tribunale alla richiesta di matrimonio: il passo, alquanto sorprendente, è quello fatto da una ragazza di Cutrofiano nel corso del processo che vede il suo compagno accusato, da lei stessa, di numerosi episodi di maltrattamenti. Al culmine di quello verificatosi il 22 gennaio del 2018, la convivenza cessò anche se l’uomo più volte ha poi cercato di riallacciare i rapporti, spesso con altra violenza e in stato di ubriachezza. Questo, almeno, dicono le carte processuali anche se ora, per avvalorare la richiesta di patteggiamento della pena ad un anno e quattro mesi, l’avvocato difensore dell’imputato ha allegato la volontà sottoscritta dalla donna di sposare l’uomo.

Pubblicità

Commenta la notizia!