“I colori dell’olio” scopre le prime carte: Piero Pelù sarà l’ospite dell’ultima serata a Presicce

5943

Presicce-Acquarica – Sarà Piero Pelù l’atteso ospite della dodicesima edizione del festival “I colori dell’olio”, in programma in piazza delle Regioni, a Presicce, come sempre dal 17 al 19 agosto.

Anacleto Tamborrini

«Questo il primo nome che abbiamo voluto rendere pubblico, per fare un regalo a chi ci segue da sempre e per augurare il meglio a Pelù per la sua esibizione a Sanremo. Questo – afferma il direttore artistico del festival, Anacleto Tamborrini – è solo l’inizio, perché sono in serbo altre sorprese e novità, che riguardano anche l’intera organizzazione del festival. L’obiettivo rimane, come ogni anno, la voglia di offrire tre giorni di divertimento, con ottima musica, buon cibo e giochi, a tutti coloro che ci saranno».

L’ex leader dei Litfiba

L’ex leader dei Litfiba sarà il cantante atteso sul palco di piazza delle Regioni nell’ultima giornata di una tra le manifestazioni estive più attese dell’intero Salento che, solo per rimanere alle ultime edizioni, ha ospitato personaggi come Francesco De Gregori ed Alex Britti. Il cantante fiorentino la prossima settimana sarà protagonista pure al Festival di Sanremo con la canzone dal titolo “Gigante”.

Terminata l’esperienza con la band dei Litfiba, tra le più conosciute e apprezzate del panorama italiano di qualche anno fa, Pelù ha intrapreso la carriera da solista conservando  il suo impegno per l’ambiente. L’estate scorsa è stato protagonista delle cronache rosa per il matrimonio con la direttrice d’orchestra Gianna Fratta, ha poi suscitato interesse per il brano in cui ha inserito la voce della giovane attivista Greta Thunberg e ora per la partecipazione al Festival della canzone italiana cui seguirà il suo nuovo album, e Presicce sarà una delle tappe esclusive in cui i fan lo potranno ascoltare dal vivo.