Giovani note gemellate, la Junior band di Melissano e gli Amici della musica di Presicce-Acquarica ospitano l’orchestra “Fuori tempo” dal Trentino

Ultimi concerti nel Castello medievale di Acquarica e in piazza Garibaldi a Melissano

757

Presicce – Acquarica – Un gemellaggio nel segno della musica per tre associazioni, la “Junior Band” di Melissano, l’orchestra “Fuori tempo” di Martignano (frazione di Trento) e “Amici della Musica” di Presicce-Acquarica. I giovani musicisti di Trento sono arrivati nel Salento in questi giorni ospiti nelle case dei colleghi salentini, per dare avvio alla fase conclusiva del progetto che prevede dei concerti itineranti, in programma sino a sabato 31 agosto.

GLI “AMICI DELLA MUSICA”

È la prima volta che l’associazione “Amici della musica” partecipa ad un progetto extraregionale e il presidente assicura che non sarà l’ultima. «Siamo stati coinvolti dall’associazione di Melissano con cui da tempo collaboriamo, perché ci compensiamo, noi abbiamo i fiati e loro gli archi – afferma Romeo Corchia – e ci hanno prospettato l’idea di poter gemellarci con un’associazione trentina, che già da anni lavora in gemellaggio con altre associazioni. Due dei nostri ragazzi, Federico Picci, violino, di Morciano di Leuca, e Flora Blandizzi flauto traverso, di Ugento, hanno avuto la possibilità di effettuare un campus di dieci giorni in una baita tra le montagne, lontano da tutto e da tutti, senza nessuna distrazione, senza cellulari e tv, una full immersion nella musica: hanno suonato e provato per tutto il tempo. Sono ritornati carichi ed entusiasti».

Pubblicità

E ora è toccato alle associazioni salentine ricambiare: i ragazzi trentini, veri talenti, guidati dal giovanissimo maestro d’orchestra Sebastiano De Salvo, sono arrivati nel Salento e anche qui, tra una capatina a mare e una visita guidata, continuano a suonare e a prepararsi per i concerti di chiusura.

I CONCERTI

I concerti, diretti dal giovanissimo maestro d’orchestra Sebastiano De Salvo, si sono svolti il 28 nel Largo del Faro a Torre San Giovanni, marina di Ugento ed il 29 nella piazza San Quintino di Alliste. Questa sera, venerdì 30, nel Castello medievale nel borgo di Acquarica e sabato 31 in piazza Garibaldi a Melissano. Tutti inizieranno alle 21. «L’associazione trentina in passato è riuscita a fare un gemellaggio con una realtà degli Stati Uniti – conclude Corchia – e magari riusciremo anche noi a portare i nostri oltreoceano. Sarebbe davvero una bella esperienza di crescita musicale e personale da non perdere».

Pubblicità