Gemini, 100 figuranti accendono la magia del presepe vivente nel centro storico

2358

Gemini (Ugento) – Taglia il traguardo della 12esima edizione il presepe vivente nella frazione di Ugento, organizzato dall’associazione culturale Gemini (presieduta da Massimo Seclì) in collaborazione con la parrocchia San Francesco. L’apertura è prevista per il 25, 26, 30 dicembre, 1 e 6 gennaio, dalle ore 17,30 alle 21. Info ai numeri: 347.7832193 – 320.4864554.

Saranno circa 100 i figuranti pronti ad animare il presepe, con le varie scene allestite per le vie del centro storico e all’interno di due strutture antiche: una chiesa incompiuta risalente al 1800 e il palazzo dell’Arcipretura, del ‘600. In particolare, la chiesa incompiuta ospita il palazzo di re Erode e la sua corte, mentre nell’Arcipretura ci sono gli antichi mestieri e la stanza dei Re Magi. Il percorso comincia con l’Annunciazione dell’Angelo a Maria, per portare alla tappa finale con la capanna della Natività. Ad accompagnare i visitatori in questa passeggiata dal sapore natalizio non mancheranno le tradizionali pittule calde e pucce.

Pubblicità