Gallipoli viale Europa, case senz’acqua da quattro giorni

2084

viale europea 2 gallipoliGALLIPOLI. Acqua mancante da quattro giorni per i condomini delle case popolari di Gallipoli. L’attuale chiusura dell’acqua, come si legge in una lettera dell’amministratore dei palazzi popolari  di viale Europa Enrico Leva, è riferita alla transazione Aqp con Iacp , ora Arca Sud Salento, che la maggior parte dei condomini non sta pagando. La maggior parte, ma non tutti: molti infatti, pur avendo pagato, si son visti comunque tagliare l’acqua all’ improvviso. ” È uno scandalo- reclamano in molti- stare senza acqua nemmeno per i a servizi igienici può portare conseguenze gravissime, per non parlare di chi ha bambini piccoli o malati in casa”. Intanto, l’amministratore sollecitato afferma di fare il possibile per sbloccare la situazione, ma il comune non se ne sta occupando in quanto il sindaco è dimissionario e l’acquedotto pugliese è bloccato sulle sue posizioni. La dottoressa Zappatore dello IACP, comunque, afferma Leva, si sta impegnando per risolvere la situazione in tempi brevi.