Gallipoli, rimesso a nuovo il primo lotto di strade. Sindaco e assessore indicano i prossimi interventi

765

Gallipoli – Si è conclusa la prima fase di rifacimento del manto stradale in città. Ne dà notizia il Comune, annunciando i prossimi interventi in materia di lavori pubblici.

Asfalto nuovo quindi su corso Italia (foto) e in via Lecce, via Alfieri, via Cavallotti, via Libertini, Via Petrelli, via Buccarella, Via di San Sebastiano, Via Cinque, Via Pisanelli, via Lazzari, via Venezia, via Roberto D’Angiò, via Andronico, via Lepanto, traversa  Via Lepanto, via Unione Militare, via Cordova, via Francesco D’Elia, via De Vita, via Urso, via Pascoli, via Manzoni, via Vicinale cimitero, via Goldoni, via Verga e via Bottai.

“Portiamo a casa un bel risultato”

Soddisfazione da parte del Sindaco Minerva e dell’assessore Biagio Palumbo. “Da tanti anni le strade gallipoline non erano state considerate – dichiara il Sindaco – ma questa Amministrazione, così come promesso, ha dedicato risorse importanti al rifacimento del manto stradale. Un’azione che ha richiesto e che richiede importanti investimenti economici e un piano importante dei lavori pubblici”,

Portiamo a casa questo straordinario risultato – aggiunge Minerva – ed il ricordo indimenticabile per il “nuovo” corso Italia con i sorrisi dei cittadini. Non ci fermiamo, andiamo avanti con altri lavori per migliorare la nostra Gallipoli”.

I prossimi interventi

Biagio Palumbo
Biagio Palumbo

L’assessore ai Lavori pubblici guarda oltre. “La seconda fase interesserà il rifacimento del manto stradale di altre strade della città, l’installazione di nuovi pali della luce e la riqualificazione dell’illuminazione pubblica delle periferie e di quella del centro storico.  Non tarderà l’avvio dei lavori su lungomare Marconi.  L’impegno, la dedizione e il lavoro di mesi  – conclude Palumbo – si stanno trasformando in risultati tangibili: il tempo, come si dice, è un gran signore”.