Gallipoli – Nuova rapina notturna nel centro storico di Gallipoli. Questa volta è toccato ad un ristorante ubicato nell’antico Palazzo Grumesi, che si affaccia sulla spiaggia della Purità. Non si conosce al momento l’entità del bottino, ma a quanto pare i ladri sarebbero arrivati mentre gli addetti stavano per chiudere il ristorante appena finite le pulizie di routine. Da un’auto fermatasi davanti all’ingresso di riviera Nazario Sauro, sarebbe sceso un individuo che, appena varcata la soglia, ha arraffato il borsello di un’addetto e poi è scappato via con la stessa auto alla cui guida c’era il complice.

I carabinieri della caserma di Gallipoli ed i titolari del noto ristorante bistrot stanno adesso visionando le videocamere installate in quella zona. Una di queste avrebbe ripreso la rapina, compresi alcuni particolari che potrebbero condurre gli investigatori presto sulle tracce degli autori.

Questa rapina giunge a pochi giorni dal furto in una abitazione temporaneamente vuota del centro storico, effettuato nei pressi della chiesa di San Francesco il 2 novembre scorso. In precedenza, il 28 ottobre, era toccato ad una storica ferramenta sempre nel centro storico, sulla riviera Armando Diaz. Il primo febbraio di quest’anno era stata svaligiata una tabaccheria in via Antonietta De Pace ed esattamente un anno fa era stati rubati gli ori ed i gioielli dalla cassaforte della chiesa del Rosario.

Pubblicità

 

Pubblicità

Commenta la notizia!