“Gallipoli” in tour mondiale con i Beirut: le prime tappe con “tutto esaurito”. Oltre un milione le visualizzazioni su Youtube

749

Gallipoli – E’ cominciato al meglio il tour mondiale della band indie “Beirut” per il lancio del loro ultimo disco chiamato “Gallipoli”: tutto esaurito al debutto al Music Hall of Williamsburg di Brooklyn (New York). Altro successo il 18 scorso a Montreal in Canada e ieri sera a Toronto, sempre in Canada.

Il 21 la band di Santa Fe (Nuovo Mexico) sarà a Milwaukee e il giorno dopo a Chicago, sempre a suonare questa ultima loro creatura – dopo un’assenza di tre anni – ispirata per intero ad una esperienza vissuta per caso nella città vecchia durante una processione religiosa durante l’estate.

Non un singolo brano, quindi, è stato dedicato a Gallipoli, bensì l’intera raccolta che risente infatti di alcune sonorità di ottoni e bande musicali nostrane. Nei giorni precedenti l’ultima produzione di Zach Condon e i suoi è stata presentata al seguitissimo programma televisivo americano “”The Late Show” con il comico e conduttore Stephen Colbert (giù il video).

Pubblicità

Il video promozionale su You tube ha registrato finora oltre un milione e 200mila visualizzazioni.

Pubblicità