Galatone, presepe artistico nel palazzo marchesale. FOTOGALLERY

2010

GALATONE. Pastori, fornai, animali. E poi la Santa Famiglia di Nazaret. Selciati, case, pozzi e fontane. Sono diversi gli ambienti domestici, lavorativi e sociali raccontati nel presepe artistico ospitato nel palazzo marchesale e popolato da 150 personaggi di cui trenta in movimento. «Per realizzare l’intero presepe ho impiegato 1600 ore di lavoro», racconta l’artista galateo Andrea Cavalera, 28 anni.

«È nostro dovere salvaguardare la nostra identità cristiana e culturale anche con la straordinaria unicità e magia del presepe, simbolo di quotidianità, lavoro, vita, attesa e gioia», spiega il giovane realizzatore del presepe artistico che sarà possibile visitare dalle 17,30 alle 21 nei giorni 20, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio 2016, accedendo al palazzo marchesale da via Castello, nel borgo antico galateo.

foto di Giancarlo Nisi