Galatone, la “Iscilia” di Natale in un film. Ci pensa il Polo 2

4472

Galatone – Si chiama “Musica in testa 2.0” il progetto ‘cinematografico’ che in questi giorni stanno portando a termine gli alunni della scuola primaria del Polo 2 diretta da Anna Maria Valzano. Sono 190 i bambini coinvolti (dalle classi seconde alle quinte) dal docente di musica Giancarlo Pellegrino, promotore dell’iniziativa, che insegna in tutte le sezioni partecipanti, con l’obiettivo di portare sul piano dell’esperienza diretta quanto appreso tra i banchi di scuola: “Gli alunni in questi giorni stanno scoprendo dal vivo – dice Pellegrino – ciò che abbiamo studiato durante le lezioni, perché un conto è leggerlo sui libri e un conto è entrare nei panni”. Proprio questo hanno fatto i piccoli frequentatori del plesso di via Tunisi: sono entrati nei panni di tanti personaggi “caratteristici” calati in diversi angoli del centro storico e non solo, nella realizzazione del film “La Iscilia di Natale”, sceneggiato dallo stesso docente con la regia di Chiara Idrusa Scrimieri (il progetto è promosso con il sostegno di Apulia Film Commission). “La pellicola mette in evidenza lo spirito di trepidazione e attesa che si respira il 24 dicembre – spiega il professore – attraverso la rievocazione dei vecchi mestieri e della vecchia Galatone. Per realizzarlo abbiamo richiesto e ottenuto sinergia da parte del territorio, che ha collaborato attraverso numerose associazioni”. Il film sarà proiettato per la prima volta il 19 dicembre al Teatro Italia di Gallipoli: l’anno scorso – davanti alla stessa platea – Pellegrino e i suoi alunni avevano portato in scena la famosa “Turandot” di Giacomo Puccini.

Pubblicità