Galatone – Al via il nuovo tour italiano ed europeo della band salentina Muffx che presenterà l’ultimo concept album intitolato “L’ora di tutti”, liberamente ispirato dall’omonimo romanzo di Maria Corti. Questa sera saranno al Sidro club di Savignano sul Rubicone (Forlì Cesena) per poi proseguire verso Lucerna dove si esibiranno al Konzerthaus school giovedì 15 novembre e all’Altroquando di Treviso questo sabato.

L’album è stato registrato interamente in presa diretta al Go Down studio di Savignano sul Rubicone, che rispecchia la dimensione live della band e le sue influenze progressive rock (Goblin, Caravan, Le orme e Biglietto per l’inferno per citarne alcune). Luigi Bruno, leader della Mediterranean psychedelic orkestra, fondatore del collettivo Sbam e della Ill Sun records e ideatore della Sagra del Diavolo che si tiene a Galatone; Alberto Ria (batteria, di Taviano) Mauro Tre (tastiere e synth) e Ilario Suppressa (basso) si lanciano in cavalcate energiche, riff magniloquenti, aperture psichedeliche e fascinazioni cinematografiche.

“L’ora di tutti” è il quarto lavoro in studio dei Muffx, uscito per la Blackwidow records, ed è liberamente ispirato dall’omonimo romanzo ambientato durante l’invasione turca a Otranto del1480. Il sound richiama volutamente le atmosfere progressive rock italiane degli albori, come a voler omaggiare le band dalle quali prendono ispirazione come: Goblin, Caravan, Le Orme, Biglietto Per L’inferno.
________________________________________

Pubblicità

Commenta la notizia!