La premiazione di Nadia Marra

Galatone – Si è svolta domenica 25 novembre, all’interno del Palazzo Marchesale, la cerimonia di premiazione del concorso di poesia “Trofeo Ercole Ugo D’Andrea”, organizzato dall’associazione fotoclub “L’occhio” di Galatone (fondata da un gruppo di fotoamatori nel 1980 e presieduta da Antonio Napolitano). Fra i partecipanti che venivano da tutta Italia il vincitore è stato Francesco Rizzo (di Galatone). Riconoscimenti anche per la poetessa gallipolina Nadia Marra, premiata con un attestato di merito e una medaglia per la poesia “Galatone”, che descrive una città viva e al passo con i tempi, ma che conserva le tradizioni del Salento.

La giuria, presieduta da Sondra Dall’Oco, era composta dai membri dell’associazione “L’occhio”, e da Ario Ruberto, Luigina De Prezzo, Marilena Cataldini e Silvana Sambati.

Altri successi per Nadia Marra, che in questi giorni è risultata vincitrice per la sezione “Legalità” alla dodicesima edizione del Concorso nazionale di poesia e narrativa “Talenti Vesuviani”, iniziativa contro la mafia e la camorra in memoria di Angelo Vassallo: la poetessa di Gallipoli si è imposta con la poesia “Voglio essere un coriandolo” e verrà premiata a Napoli, durante la cerimonia in programma il prossimo 15 dicembre.

Pubblicità

Commenta la notizia!