Spongano-Novoli – Doppio appuntamento con La Scatola di Latta e le sue passeggiate alla scoperta di un Salento dimenticato, fatto di piccole cose, incontri e racconti.

Fabio Bacile di Castiglione

Sabato 12 gennaio, alle 18, per la rassegna “La poesia delle piccole cose” è in programma un viaggio multisensoriale nel “Presepe di anime e terre” di Spongano, presso l’ipogeo Bacile. Si tratta di un presepe particolare, fatto di immagini fotografiche, suoni e sculture luminose: a guidare i visitatori in questo viaggio ci saranno lo scrittore Fabio Bacile di Castiglione, ideatore del presepe; il fotoreporter Francesco Congedo, autore delle foto del percorso; e il musicista elettronico Giovanni Corvaglia, che cura le atmosfere sonore.

Domenica 13 (con ritrovo alle 10,30 nel parcheggio di piazza Tito Schipa) l’appuntamento è invece a Novoli, per ammirare l’allestimento della Focara a pochi giorni dalla sua accensione. La passeggiata durerà un paio d’ore e si svilupperà fra il centro e le campagne circostanti, alla scoperta di masserie e altri luoghi “preziosi”. Per chi vuol pranzare sul posto, pausa pranzo alla trattoria “Lu Cardillu”, in piazza Regina Margherita (info e prenotazioni ai numeri 329.7931515 – 329.4937777; menù a scelta da 10 o 15 euro). Dopo pranzo, la passeggiata riprende alle ore 16, con ritrovo presso il Teatro Comunale (sempre in piazza Regina Margherita). Si prevedono brevi spostamenti in auto.

Pubblicità

Gli eventi della Scatola di Latta non sono le classiche “visite guidate”, ma passeggiate civiculturali per immergersi nello spirito dei luoghi, nell’immaginario e nei racconti della gente che li abita. La partecipazione è libera e gratuita, senza necessità di prenotazione. Per chi avesse bisogno di un passaggio per raggiungere i luoghi degli eventi è attivo il servizio Bla Bla Scatola di Latta.

 

 

 

Pubblicità

Commenta la notizia!