Fiabe narrate, jazz, film e mostre per l’estate nelle marine di Sannicola, insieme al ricordo di Troisi

Si balla da Mesciu Peppe

383
Balli da Mesciu Peppe

Sannicola – Tanti gli appuntamenti per le sere d’estate tra Lido Conchiglie, San Simone e Chiesanuova. A Lido Conchiglie ci sarà musica giovedì 18 alle 21.30 da Mesciu Peppe con il pianobar di Carlo Cosi e il 19 sul piazzale antistante la Proloco con “divertentismo” anni ’70 e ’80 e balli di gruppo con Alessandra Simone e Antonello Miglietta. La serata è organizzata dalla Proloco con la collaborazione con “Caffetteria del centro” di Marco Paglialonga.

Venerdì 19 alle 19.30 presso il Salento Bike Cafè di Lido Conchiglie “Le lanterne magiche e il cuor leggero”, fiaba narrata e animata da Dada Bottaro con l’utilizzo di marionette e bambole in stoffa e da ombre cinesi.

Il 20 luglio a Chiesanuova concerto jazz in piazza Immacolata alle 21.30 con Lucilla Vario (nella foto) ed il trio Dario Musca, Enzo Leucci e Maurizio de Giovanni che proporranno un repertorio di Bossa nova, toccando i brani più importanti e coinvolgenti del repertorio brasiliano con tributo allo scomparso Joao Gilberto. Il “Sannicola summer jazz” rientra nell’ambito degli eventi della stagione estiva inseriti nel cartellone programmato dall’Amministrazione comunale, in città e nelle marine.

Pubblicità

Sempre sabato 20 luglio alle 21.00 presso il Salento Bike Cafè a Lido Conchiglie proiezione del film “La guerra dei cafoni” di Davide Barletti e Lorenzo Conte. La serata è organizzata in collaborazione con il circolo “Arci” Nardò centrale, come “evento off” della rassegna invernale “Arcinema”.

Domenica 21 a San Simone, alle ore 21, inaugurazione della mostra “Iconografie antiche” organizzata dal Comitato festa San Biagio, presieduto da Maria Leo. La mostra si terrà nei locali dell’oratorio parrocchiale e sarà presentata da Maria Paola Mighali alla presenza di monsignor Luigi Tarantino. Alle 22 nell’ex scuola elementare sempre a San Simone ci sarà lo spettacolo “Omaggio a Massimo Troisi: non ci resta che ridere” della Compagnia teatrale “Quanta brava gente” organizzato dalla polisportiva “Mauro Fedele”

Pubblicità