“Falcone e Borsellino, storia di un dialogo” a Parabita

1818
Témenos - Recinti teatrali
Témenos – Recinti teatrali

PARABITA. Dopo il successo dello scorso anno, ritorna a Parabita la seconda edizione della rassegna teatrale “Metti una sera a teatro” (ingresso gratuito) organizzata dall’associazione culturale “Progetto Parabita”. A partire da martedì 18 luglio alle 21, nell’atrio antistante la basilica della Coltura, spazio alla compagnia “Temenos – Recinti teatrali”  con “Falcone e Borsellino, storia di un dialogo”, scritto dal magistrato leccese Maria Francesca Mariano con la ricostruzione immaginaria di un vero dialogo tra i due giudici assassinati nel 1992. Il 24 luglio sarà, invece,  la volta della compagnia “La Busacca” di Francesco Piccolo con lo spettacolo “Non ti pago” di Edoardo De Filippo, mentre il 3 agosto  toccherà alla “Calandra” mandare in scena la  commedia intitolata “Tartufo” ispirata all’opera di Moliére. «Riteniamo che questi incontri possano costituire un momento di crescita e di riflessione per l’intera cittadinanza», afferma la presidente di “Progetto Parabita”, Flora Della Rocca.