Dopo le violenze alla compagna nuovo arresto per un 42enne

1696

Nardò – Nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 42enne neretino Cosimo Damiano Miccoli, già ristretto nell’istituto di pena leccese. Sono stati i carabinieri della Stazione di Nardò a notificarli il provvedimento emesso nei suoi confronti dal Gip del Tribunale di Lecce per le violenze nei confronti della propria compagna avvenute lo scorso 25 novembre. L’uomo, dopo aver danneggiato la porta d’ingresso, si è introdotto dell’abitazione della donna e dopo averla minacciata l’ha pure schiaffeggiata provocandole lesioni agli avambracci, ecchimosi diffuse e stato ansioso reattivo.

 

Pubblicità