Domani “Sindaci, ai fornelli!”. C’è anche Minerva di Gallipoli con la sua pasta con le cozze

1804
Stefano MInerva

Gallipoli – Ci sarà anche il Sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva, domani 2 settembre, alla settima edizione di “Sindaci, ai fornelli!”, l’evento ideato e diretto dal giornalista e gastronomo Sandro Romano e organizzato dal Comune di Capurso e dall’agenzia Rp Consulting.

L’evento gode del patrocinio della Città metropolitana di Bari, dell’Associazione Comuni d’Italia (Anci) e il sostegno della Camera di commercio di Bari, sotto l’egida del network “Mordi la Puglia” e dell’Accademia italiana gastronomia e gastrosofia.

Minerva farà parte dei dieci Sindaci che si sfideranno a colpi di ricette. Quale ricetta sta preparando il Sindaco gallipolino? “In cucina sono un ottimo assaggiatore, come dimostra la mia stazza – risponde Minerva, che è anche presidente della Provincia di Lecce – per cui approfitto della bravura di mio fratello per preparare una buona pasta con le cozze”.

I dieci Primi cittadini rappresenteranno le sei province pugliesi, ma all’evento ci saranno anche due importanti “outsider”, i Sindaci di Parma, Federico Pizzarotti e di Nocera Umbra, Giovanni Bontempi.

Un dream team di importanti cuochi pugliesi accompagnerà i Sindaci nel confezionamento della migliore “deliberazione” gastronomica. Gli saranno accanto quindi Chef del calibro di Domingo Schingaro (I Due Camini, Borgo Egnazia), Teresa Buongiorno (Già Sotto l’Arco, Carovigno), Antonella Ricci e Vinod Sookar (Al Fornello da Ricci, Ceglie Messapica).

In campo anche Vincenzo Montaruli (Mezza Pagnotta, Ruvo di Puglia), Luca Cappelluti (Caravanserraglio, Terlizzi), Cosimo Russo (Cosimo Russo Ristorante, Leverano), Alessandro Pizzuto (Stammibene, Bari), Nicola ongo (Le Rune, Bari), Giuseppe Boccasini (Memorie di Felix Lo Basso, Trani), Giuseppe Frizzale (Casale San Nicola, Bisceglie), Patrizia Girardi (Amastuola Resort Crispiano).