Dichiarazioni false per avere il reddito di cittadinanza: “pizzicati” in sette in due paesi

573

Cutrofiano – Carabinieri in azioni a Cutrofiano e Galatina per scovare quanti percepiscono il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Tale tipo di controlli è in atto da settimane in tutta la provincia di Lecce, con il Nucleo ispettorato del lavoro affiancato dalle locali Stazioni.

Nel corso delle ultime ispezioni, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria in sette, tra Cutrofiano e Galatina per aver reso false dichiarazioni circa il regime di convivenza o perché colpiti da misure restrittive della libertà che non danno diritto al beneficio.

Si tratta della 57enne C.M., attualmente detenuta in carcere, e del 52enne S.M., sottoposto all’obbligo di soggiorno e di presentazione alla polizia giudiziaria. Insieme a loro anche I.C. di 29 anni, T.C. 30, P.G. 40, I.C. 41; N.C. 69.