Sannicola – Appuntamento in biblioteca, a Sannicola, martedì 6 marzo alle 18, per la presentazione del libro “Onironauti” di Davide Caputo (nella foto). La serata è organizzata dai giovani del Servizio civile con il patrocinio del Comune di Sannicola. Il giovane scrittore sannicolese (ha 22 anni) si è diplomato al liceo classico “Quinto Ennio” di Gallipoli nel 2015, stesso anno di pubblicazione del suo primo libro, “Maturando”.  Nel 2017 è stato uno dei  finalisti del premio “San Valentino… innamorati a Camogli” e a marzo ha pubblicato “Onironauti”, il suo secondo libro. A giugno è, stato, uno dei finalisti del premio nazionale di poesia “Francesco Forchia – I versi non scritti” di Teverola e nello stesso mese ha vinto il primo premio al concorso di poesia annesso all’edizione 2017 di Miss Gallipoli e il Premio Creatività della IV edizione del concorso nazionale di fiaba e favola “I have a Grimm” organizzato dall’associazione Metoxè di Sannicola. «Questo libro mi ha portato un po’ ovunque, in giro per l’Italia: in Sardegna, a Parma, a Reggio Emilia prima di tornare a Gallipoli. Ora presentiamo “Onironauti” nel paese che mi ha visto crescere», racconta emozionato l’autore. “Onironauti” narra del territorio immaginario di Pace dove ci sono otto montagne, una pianura, un paesino, un ragazzo e i suoi sogni.

Pubblicità

Commenta la notizia!