Covid in Puglia, inizio d’anno col botto: è positivo un tampone ogni cinque ma il Salento abbassa la media

2395

Gallipoli – Inizio d’anno con il botto per il contagio da Covid che in Puglia fa registrare nove decessi ed una media di un tampone positivo ogni cinque.

Il report quotidiano del dipartimento Salute della Regione Puglia segnala una percentuale del 19,8% di casi dopo aver analizzato 7.045 campioni, 1.395 dei quali positivi.

Puglia oltre la media nazionale

Dati superiori alla media nazionale che quest’oggi segna un tasso di positività pari al 14,1% (22.211 nuovi casi e 462 morti), mentre in tutta la nazione i vaccinati in Italia superano quota 30mila. Ad oggi in Italia vi sono 2.553 pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid (due in meno rispetto a ieri).

Scendono però i casi in provincia di Lecce, oggi 80 contro i 102 di ieri, nel Tarantino (da 225 a 172) e nella BAT (da 226 a 93) ma crescono nel Foggiano (da 298 a 325) e nel Brindisino (da 108 a 155). Sempre tanti nel Barese: da 698 a 564. Sei decessi sono attribuiti alla provincia di Taranto, due a quella di Lecce ed uno al foggiano.

Ieri è stato diffuso il report settimanale della Asl dal quale emerge la situazione dei vari comuni, con Casarano e Tricase a quota 68 attualmente positivi, il numero più altro in provincia dopo il capoluogo.