Corsano fa festa con il Carnevale: altre due date in programma. Ecco le foto della prima sfilata

1448

Corsano –  Successo, domenica 24 febbraio, per la prima sfilata del carnevale Corsanese, giunto alla sua 37esima edizione. Il secondo appuntamento si terrà domenica 3 marzo ed il finale martedì 5 (con collegamenti a cura di Telenorba durante la diretta con il Carnevale di Putignano). A sfilare per le strade del paese sono cinque “opere d’arte” in movimento realizzare con cura e dedizione dai maestri cartapestai provenienti dal Capo di Leuca: in apertura quello realizzato dalla Pro Loco.

I carri in gara I carri allegorici in concorso che ambiscono a conquistare il “Trofeo del Carnevale” sono: il carro del gruppo “Picca ma boni” (proveniente da Patù) dal titolo «Vita social: involuzione della specie?» (carristi Francesco De Nuccio, Fabio Panico e Stefano De Salvo), quello del gruppo “Franky Family” (proveniente da Morciano di Leuca, Barbarano del Capo, Specchia e Ruggiano di Salve) dal titolo «È tutto un avada Kedavra» (carrista Gianluca Piccinni), il carro del gruppo “Quelli che il Macello” (da Corsano) dal titolo «Venghino signori» (carrista Carlo Morrone), quello del gruppo “Mir” (da Corsano) dal titolo «Buon compleanno topolino» (carrista Cesario Ratano) e il carro del gruppo “Corsano motori nella storia” (da Corsano), dal titolo «La grande abbuffata» (carristi Pasquale Rizzo e Roberto Buccarello).

L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Corsano, presieduta da Salvo Bleve, con il coinvolgimento di gruppi danzanti, scuole di ballo e singole maschere.  Il “Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca” è sostenuto con il patrocinio da Unpli (Unione delle Pro loco d’Italia), Città di Corsano, Unione dei Comuni “Terra di Leuca”, Gal di Capo Santa Maria di Leuca, parrocchia Santa Sofia e Protezione civile “La Torre”, con media partner Radio Venere e Radio Peter Pan.