Coronavirus e controlli: in 150 fermati dai carabinieri per le strade senza giustificazione

684

Lecce – Continuano senza tregua i controlli delle forze dell’ordine finalizzati al rispetto delle limitazioni alla circolazione stradale: l’obiettivo è quello di contenere la diffusione della pandemia da Coronavirus.

Tra il 23 ed il 24 marzo i carabinieri della Compagnia di Gallipoli hanno deferito in stato di libertà 24 persone perchè all’atto del controllo non hanno fornito un valido motivo circa la loro presenza fuori dal comune di residenza.

A Casarano, Tricase e Maglie

Martedì 24 marzo nell’ambito territoriale di competenza dei militari della Compagnia di Casarano sono stati controllati 84 veicoli e 115 persone, 43 delle quali sono state deferite perchè fuori dalle proprie abitazioni senza adeguata giustificazione. Sempre ieri i carabinieri della Compagnia di Tricase hanno controllato 82 persone e 74 veicoli, deferendo all’autorità giudiziaria 11 soggetti perchè sorpresi fuori dalla propria abitazione di residenza senza un valido motivo.

Lunedì 23 marzo i carabinieri della Compagnia di Maglie hanno controllato 114 persone e 41 veicoli deferendo all’autorità giudiziaria 18 persone; il 24 i militari della Compagnia di Campi Salentina hanno controllato 139 persone e 68 veicoli deferendo 32 soggetti. Nella stessa data i militari della Compagnia di Lecce hanno fermato 44 veicoli e 85 persone con il deferimento di 23 di queste.