Club Volley Salento le donne sono pronte

1657

Matino. Confermato anche quest’anno il sodalizio sportivo tra “Volley Matino” e “Centro volley Olimpius” di Parabita che da cinque anni collaborano nel progetto “Club volley Salento” coinvolgendo giovani tra i 7 e i 18 anni di Matino, Parabita e Casarano. Gli allenatori Marcello Inguscio di Matino e Giuseppe Giaffreda di Parabita sono impegnati nel preparare gli atleti che affronteranno la nuova stagione tra categorie giovanili, maschili e femminili, la Seconda divisione provinciale maschile e la serie C regionale femminile. «Anche quest’anno “nuove leve” provenienti dal settore giovanile potranno affiancarsi ad atleti di maggiore esperienza» anticipa coach Inguscio. È il caso di Alessia Inguscio (foto) la giovanissima nata nel “Volley Matino” ed ora in fase di crescita con coach Giaffreda. Alessia gia a 8 anni ha iniziato ad allenarsi con il padre Marcello ed oggi, a soli 15 anni, ha esordito in serie C contro il Taranto accanto a Claudia Mannarini (18 anni), Paola Memmi e Laura Grasso, classe 1995 che già dall’anno scorso hanno un ruolo in prima squadra. «La seconda divisione maschile è stata allestita con l’auspicio del salto di categoria», afferma ancora Inguscio. Il gruppo ha visto il rientro di atleti in prestito e la conferma di nomi storici come Massimo Ozza di Ugento, Marco Gianfreda di Taviano, Raffaele Campa e Andrea De Santis di Sannicola. Per loro il campionato partirà a dicembre intanto sono già alle prese con allenamenti e preparazione atletica presso la palestra della scuola “Gentile”. «Ringrazio la dirigente Giovanna Marchio, e l’Amministrazione comunale che concedendoci una delle poche palestre presenti a Matino dimostrano di supportare il nostro progetto» conclude Mister Inguscio. In mancanza di una struttura adeguata, le partite ufficiali si svolgono, invece, presso il tecnico commerciale di Casarano.

MAQ