“Cerimonia della candele” con la Fidapa di Casarano: creatività al femminile come esempio

1676

Casarano – Tradizionale “Cerimonia delle candele” sabato 3 febbraio con la Fidapa di Casarano. Nel corso della serata, dalle 18 presso la tenuta Sorriso – Casina Calò, si avrà modo di conoscere la personale storia lavorativa di due imprenditrici del Salento, Rina Nicolazzo di “Elata Calzature” di Casarano e e Antonietta Solazzo di Francesca Chiriatti “Laboratorio Tessile” di Surano, “modelli di creatività e innovazione, che grazie al loro impegno, al loro talento e professionalità, hanno contribuito negli anni ad apportare un notevole sviluppo economico alla propria azienda e al proprio territorio”, come afferma la presidente Anna Maria Tunno. La “Cerimonia” si svolge in linea con il “tema nazionale” del biennio 2017-2019 della Fidapa, ovvero “La creatività femminile, la cultura dell’innovazione, motori di diverso sviluppo socio-economico. Obiettivi e Progetti”. Al termine saranno presentate 12 nuove socie che entreranno a far parte ufficialmente della sezione di Casarano, che in tal modo conterà 84 iscritte per l’anno sociale 2018. Saranno presenti Caterina Mazzella, presidente nazionale Fidapa Bpw-Italy, Eufemia Ippolito, “past presidente nazionale”, Rosa Vulpio, presidente del Distretto Sud-Est, Fiammetta Perrone, segretaria nazionale, Giulia Galantino, tesoriera nazionale, e le presidenti e socie delle altre sezioni salentine insieme al sindaco  Gianni Stefano.