carnevale 2015 - gruppo il sorriso di dio -  foto Pejr (3)CASARANO. Tutto pronto per il Carnevale casaranese. L’evento, organizzato dalla locale Pro loco con il patrocinio del Comune di Casarano, anche quest’anno si articola in due tappe, con relative sfilate: domenica 7 e martedì 9 febbraio. Si parte alle 15 da viale Ferrari (nei pressi del parcheggio dell’ex supermercato Dico). Le sfilate seguiranno il seguente percorso: via Nardò, via Carlo Magno, corso XX Settembre, piazza San Domenico, via Dante, piazza Indipendenza e via Lupo. Durante la sfilata di domenica 7 febbraio, è prevista l’esibizione di Alessandro Amoroso e Luigi De Fazio, campioni rispettivamente di calcio freestyle e freestyle roller.
La premiazione avverrà martedì 9 febbraio, in piazza Indipendenza, dove sarà allestito il palco con la giuria che decreterà i vincitori.
Confermata la presenza tanto dei carri allegorici quanto dei gruppi, da sempre l’aspetto caratterizzante del Carnevale casaranese. Quest’anno, tuttavia, non si potrà contare sui numerosissimi e coloratissimi gruppi parrocchiali. La vicinanza con il Natale, infatti, non ha consentito alle parrocchie di organizzarsi al meglio. È certa, invece, la partecipazione di numerose associazioni, tra le quali confermano la propria presenza “Stelle danzanti”, “Il sorriso di Dio” e “Ippica sud Salento”. Saranno presenti anche gruppi di Matino e di Parabita. Nella sezione carri, invece, parteciperanno due carri provenienti da Melissano, due da Matino, uno da Neviano e uno da Casarano.

Novità dell’edizione 2016 sarà l’attesissima dimostrazione-spettacolo con i professionisti del freestyle, tra piazza Lupo e via San Domenico, domenica 7 febbraio a partire dalle 18.
A far tappa a Casarano, impreziosendo il Carnevale targato Pro loco, sarà il “Guinness world records challenge – Tour 2016”. Ad esibirsi in incredibili acrobazie, dando vita ad uno spettacolo assolutamente da non perdere, saranno veri e propri maghi del calcio freestyle e del freestyle roller. Allieteranno le sfilate gli sbandieratori, la quadriglia e la banda don Otello de Benedictis. Gli organizzatori invitano tutta la cittadinanza a partecipare, contribuendo a fare del Carnevale casaranese la festa di tutti. L’invito, ovviamente, è rivolto anche ai cittadini dei Comuni limitrofi che volessero trascorrere due pomeriggi in allegria e spensieratezza, tra coriandoli, stelle filanti e tanto, tanto divertimento. Per informazioni sul programma e sulle ultimissime novità è possibile consultare il sito www.prolococasarano.it.

Pubblicità

Commenta la notizia!