Casaranello è touch

1165

CASARANO. Dopo il francobollo anche un logo ed un sito Internet (www.casarello.it) per valorizzare la chiesa di Santa Maria della Croce. Il progetto “Touch Casaranello”, finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei ministri, nell’ambito dell’Avviso giovani per la valorizzazione beni pubblici, viene presentato ufficialmente al pubblico sabato 11 febbraio, alle ore 17, nell’antica chiesetta della città. Protagonista del rilancio in termini d’immagine e di fruibilità di una tra le chiese più antiche d’Europa (risalente al V secolo) con preziosi mosaici paleocristiani ed affreschi bizantini al suo interno, è sempre l’associazione culturale ArcheoCasarano presieduta da Alessandro De Marco, che intorno alla chiesetta negli ultimi anni ha imbastito tutta una serie di programmi ed interventi finalizzati ad incentivarne la conoscenza e la fruibilità anche a fini turistici.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!