Calcio: Virtus Matino prima in Promozione. Scambio di ringraziamenti con i tifosi dell’Ostuni

1269

Matino – Malgrado gli ultimi due passi falsi, la Virtus Matino resta sempre al comando del girone B del campionato di Promozione, seppure in coabitazione con Manduria e Atletico Racale. Dopo il pareggio interno con l’Ostuni della scorsa domenica, che ha fatto seguito alla sconfitta di Scorrano, gli uomini di mister Branà e della presidentessa Cristina Costantino, cercano il riscatto domenica 20 ottobre ad Uggiano (ancora con zero punti in classifica dopo sei gare).

Se resta ancora l’amaro in bocca per la vittoria sfumata in pieno recupero contro l’Ostuni, la gara disputata al comunale di Ugento (per l’indisponibilità dell’impianto di via Del Mare), verrà ricordata per l’atmosfera di amicizia sugli spalti caratterizzata dal gemellaggio sancito tra le due tifoserie (che hanno pure pranzato insieme prima della gara), sulla scia dei rapporti di vicinanza tra le due città. Lo scorso fine settimana, infatti, il sindaco della “Città Bianca” ha visitato il borgo antico di Matino ricambiando la visita fatta ad agosto dal Primo cittadino di Matino, Giorgio Toma.

I tifosi

Lo scambio dei ringraziamenti è proseguito anche in seguito, su Facebook. “Ringraziamo gli Ultras Matino per l’ospitalità. Si è creata un’amicizia, in un mondo dove il calcio è fatto di denaro e speculazione solo gli ultras sanno i veri principi di essere ultras”, ha scritto il “Nucleo Caotico Ostuni 2014” ringraziando i colleghi matinesi che, altrettanto entusiasti, hanno commentato: “Questo è essere ultras, questi sono i veri valori ultras in cui crediamo”.