Boxe, l’ugentino Giuseppe Carafa sul ring contro lo spagnolo Perez per il titolo continentale

1124
Giuseppe Carafa

Ugento – Sarà Carlos Perez a contendere il titolo Continental IBO a Giuseppe Carafa. Il pugile professionista di Ugento incrocerà i guantoni con lo spagnolo il 21 maggio presso il PalaOzan di Ugento, in un match che potrebbe riscrivere la storia della grande boxe made in Salento.

Carafa si sta preparando per disputare il match più importante della sua carriera pugilistica dopo aver conquistato i titoli italiani Neo Pro Boxe e Lega Pro Boxe, e il titolo internazionale del Mediterraneo. Ora proverà a mettere in bacheca la quarta cintura targata IBO (International Boxing Organitation), sigla prestigiosa a livello mondiale.

Cintura da conquistare al cospetto di un avversario ostico 

L’ugentino vanta uno score di 12 vittorie (di cui 3 per ko), 2 pari e 4 sconfitte. Il suo avversario, invece, si presenta con all’attivo 16 vittorie (2 per ko), 6 sconfitte e un pari.

Boxeur della scuderia Conti Cavini Promotion, Carafa si sta allenando a ritmi elevati con l’ausilio del tecnico Francesco Stifani della BeBoxe, che lo accompagnerà all’angolo in quest’evento pugilistico senza precedenti in terra salentina. Il titolo in palio sarà valevole per la categoria dei pesi leggeri e si giocherà sulla distanza delle dodici riprese.

Mi auguro che per la data del match potrò essere supportato dal calore del mio pubblico – spiega Carafa –, ma credo che a causa della pandemia sarà molto difficile. Sto preparando il match nei minimi dettagli per arrivare al giorno dell’incontro al massimo della potenzialità e fare mia la cintura contro un avversario molto ostico”.