Boxe, l’ugentino Giuseppe Carafa eletto rappresentante dei pugili di Puglia e Basilicata

670
Giuseppe Carafa

Ugento – Nel mondo del pugilato professionistico Giuseppe Carafa resta al centro dell’attenzione. Per il secondo quadriennio consecutivo, il boxeur di Ugento è stato eletto rappresentante degli atleti del Comitato interregionale Puglia e Basilicata della Federazione pugilistica italiana.

Dal 2021 sino al 2025 il pugile professionista di Ugento sarà il punto di riferimento di tutti i pugilatori delle due regioni. Carafa è stato rieletto in occasione delle elezioni della Federazione, che vedranno al timone ancora una volta il presidente Nicola Causi (di Taranto).

Palmarès di prestigio

Ringrazio la Federazione per la fiducia – commenta il campione salentino. – Per me è un grande onore ricoprire anche per i prossimi quattro anni il ruolo di rappresentante degli atleti”.

Carafa aveva già ricoperto questo ruolo nel quadriennio 2016-20 e, a soli 26 anni, è diventato la punta di diamante della boxe pugliese e lucana. Nonostante l’ultima sconfitta incassata di recente in Francia nel match per il titolo dell’Unione Europea, il campione della scuderia Conti Cavini Promotion vanta tre cintura in bacheca: i titoli italiani Neo Pro Boxe e Lega Pro Boxe e il titolo internazionale del Mediterraneo.