Barbarano del Capo, si rinnova lo spettacolo dell’infiorata

2756

Barbarano del Capo (Morciano di Leuca) – I profumi e i colori dei fiori nell’ampia varietà che la primavera offre. E mani laboriose, menti instancabili, ma soprattutto cuori devoti. Un mix che presso il complesso di Leuca Piccola ha dato vita, lo scorso 1° maggio, a un intreccio di arte e fede nella seconda edizione dell’infiorata.

Il gruppo di lavoro che ha realizzato l’opera è stato coordinato da Rosanna Conte, Ornella Ponzetta, Daniela De Giorgi, tutte appassionate di tradizioni locali. Hanno collaborato inoltre Marina Belcuore, Marilena Borrello, Adelaide Zappatore, Maria Profico, Maria Abaterusso, Angelica Vozza, Rita Marra, Giovanni e Ione.

L’infiorata è stata realizzata con foglie e petali di fiori tagliuzzati, essiccati e macinati, ma anche con essenze naturali colorate, sementi, trucioli, segatura, pellet, sale, riso, tutti elementi tenuti insieme da acqua e colla vinilica.

Pubblicità

I volontari hanno curato ogni fase della creazione dell’opera, da quella progettuale di studio della superficie, del soggetto e dei colori, alla raccolta e mondatura dei fiori, fino all’incollaggio e alla composizione del disegno con i petali.

(Irene Dongiovanni)

Pubblicità