Appuntato scelto dei carabinieri, in servizio a Sannicola, muore per una malattia fulminante: a Gallipoli i funerali

72268

Sannicola – Una notizia che ha sconvolto non soltanto Sannicola quella dell’improvvisa scomparsa dell’appuntato scelto “qualifica speciale” dei carabinieri Antonio Sabato. Il militare in servizio presso la locale Stazione, dopo una breve ma fulminante malattia lascia ad appena 50 anni la moglie Alma e i figli Roberto e Giulia, la mamma Lucia e il suocero Antonio. Sabato viene ricordato anche a Galatone, dove ha prestato servizio per molti anni.

I funerali si svolgeranno giovedì 13 agosto, alle ore 17 nella chiesa San Gabriele a Gallipoli (città di cui era originario). Oltre ai colleghi in servizio, saranno presenti anche le associazioni carabinieri di Sannicola e Gallipoli. Tutti in paese lo ricordano per la cortesia e la disponibilità, oltre che per il sorriso e il saluto che non faceva mancare a nessuno e per il servizio alle processioni in alta uniforme. «Anche se non lo vedevi – commenta un amico – era lui che ti salutava e ti suonava con la macchina per salutarti. Non ci possiamo credere. Fino a metà luglio sembrava stesse bene. Poi la notizia all’improvviso».