Amici dello Sport : «Dedichiamo le vittorie a Emanuele»

1194

amici dello sport melissano esultano per il tripleteMELISSANO. Un “Triplete” da ricordare. Così come il Barcellona nella stagione sportiva 2014-15, anche gli Amici dello Sport hanno chiuso un’annata calcistica portando a casa tre trofei nei tornei di calcio amatoriale organizzati dall’Aics (squadra Over 40) e dall’Acli (Over 30). Lo scorso 5 luglio, a Tricase, si è svolta la cerimonia di premiazione dei campionati Acli che hanno visto la squadra Over 30 del presidente Gianni Piscopiello vincere il campionato Centro Salento e alzare al cielo la Coppa Salento. Ciliegina sulla torta, infine, la vittoria dell’Over 40 nella Coppa Salento Aics. Negli Amici, diretti in panchina da Antonio Macrì e Vincenzo Perdicchia, militano, tra gli altri, il parroco don Antonio Perrone e il suo ormai ex vice (da settembre parroco a Matino) don Gianni Filoni.

Il trascinatore della squadra, che ha perso una sola partita in tutta la stagione, è stato il bomber Donato Greco, autore di 16 centri stagionali. «È stata un’annata perfetta – dice Greco – ma il merito va a tutta la squadra e in particolare alla nostra solida difesa, guidata da Antonio Nassisi e da Adamo Tricarico. Dedichiamo queste vittorie al nostro sfortunato compagno Emanuele Nassisi che a novembre ha subito un bruttissimo infortunio. Lui rimane il più forte di tutti. Non vediamo l’ora che ritorni in campo, noi tutti lo aspettiamo a braccia aperte». Dopo un periodo di meritato riposo, si comincerà a lavorare per costruire e rinforzare, ancora di più, le due squadre per la prossima stagione agonistica. Gli avversari sono avvisati.