Alezio, passi nell’antichità

981

 

ALEZIO. A piccoli passi verso grandi scoperte, il Museo civico Messapico (foto) torna a vivere l’antichità con l’aiuto di nuovi baby esploratori. Riparte il 6 luglio il 2° Campo archeologico estivo “Vivere come un bambino dell’antichità”, organizzato da Akra Iapygia nell’ambito delle attività del Polo archeologico del Sac Salento di mare e di pietre e con il patrocinio del Comune. Due le fasi del laboratorio: la prima, dedicata al mondo preistorico, coinvolgerà i ragazzi dai 7 ai 12 anni, ogni mercoledì e venerdì dalle ore 18 alle 20, dal 6 al 20 luglio; la seconda fase immergerà i ragazzi dai 9 al 12 anni nell’era messapico- romana e si terrà dal 22 luglio al 5 agosto. Il laboratorio, a cui saranno ammessi massimo 15 partecipanti per turno, ha un costo di 40 euro a turno per ragazzo, comprese le spese assicurative (per informazioni e iscrizioni: 347/6107779 e 320/9581398). L’iniziativa, realizzata in collaborazione con gli esperti in didattica museale dell’associazione “Il Filo della storia” coordinati da Maria Laura Spano, sarà siglata dall’Open day di lunedì 15 agosto, quando i bambini che hanno partecipato al corso illustreranno i risultati delle attività svolte.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Pubblicità
Pubblicità