Al banco del bar dolci e pizzette in cattivo stato di conservazione: quattro le persone denunciate

1074

Nociglia – Trasportavano o detenevano prodotti di pasticceria e rosticceria in cattivo stato di conservazione le quattro persone denunciate lo scorso mercoledì dai carabinieri di Nociglia. Gli alimenti erano stati prodotti da una pasticceria di Lecce e posti in vendita in un bar di Nociglia. Gli accertamenti dei militari della locale Stazione si sono svolti in collaborazione con il personale del Dipartimento di prevenzione e igiene della Asl di Maglie.

I soggetti in questione, nella qualità di produttore, amministratore, trasportatore e acquirente, sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione. Le derrate sono state poste sotto sequestro ed affidate in custodia giudiziale al predetto bar in attesa dell’autorizzazione allo smaltimento da parte dell’autorità giudiziaria.

Sempre a Nociglia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del lavoro nero, i carabinieri hanno individuato un 46enne di Carmiano che, con un veicolo privato, effettuava il servizio di trasporto e consegna di prodotti di pasticceria per conto di un’azienda di Lecce al titolare della quale è stato elevato un verbale per la violazione delle norme sul lavoro sommerso.