Acquarica del Capo, a monsignor Salvatore Palese il Premio Giunco 2018

2046

Acquarica del Capo  A ricevere il “Premio giunco 2018” nella serata dell’11 agosto è stato monsignor Salvatore Palese, vicario episcopale per la Cultura e direttore dell’Archivio Storico della diocesi di Ugento Santa Maria di Leuca, oltre che preside emerito della Facoltà teologica pugliese e presidente dell’Associazione archivistica ecclesiastica del Vaticano.

Premiate anche le regine dell’intreccio – L’evento, giunto alla seconda edizione, è stato curato dall’associazione “Fili di Giunco” e realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Acquarica del Capo. A condurre il galà di sabato 11 è stata la giornalista Rosanna Cancellieri, mentre il regista e coreografo Fredy Franzutti con il suo “Balletto del Sud” ha messo in scena attraverso danza, musica e interventi teatrali momenti di vita della comunità acquaricese, ripercorrendo la storia e la tradizione dell’intreccio del giunco. L’attrice e comica Cinzia Leone ha poi arricchito la serata con alcuni divertenti sketch. Inoltre, sono state premiate con una targa di riconoscimento le maestre “regine” per eccellenza dell’arte dell’intreccio, declinata fra tradizione e modernità: Francesca Luca, Francesca Fiume, Maria Verardo, Anna Siciliano e Marzia De Milito.