Abusivismo edilizio: tre mesi e mezzo ai domiciliari per un geometra

1782

Castrignano del Capo – È di tre mesi e 20 giorni la condanna da scontare agli arresti domiciliari per il 72enne Siro Licci. L’uomo, un geometra di Castrignano del Capo, ha maturato la pena per il reato di abusivismo edilizio risultato commesso nel 2015 nel suo stesso comune. Il provvedimento emesso dalla sezione penale della Procura della Repubblica è stato notificato quest’oggi dai carabinieri della locale Stazione.

Pubblicità