A Taviano rinnovato Parco Ricchello con più luci, una nuova pista e la videosorveglianza

703

Taviano – Parco Ricchello riaperto a Taviano dopo i lavori di riqualificazione. Il “polmone verde” della città si presenta rinnovato: nuovi sono il sistema di videosorveglianza, l’impianto di illuminazione, le attrezzature sportive e la nuova pista di jogging, realizzata secondo le direttive del Coni.

Struttura la tutelare 

«Un Parco più accessibile – affermano gli amministratori comunali – dopo l’abbattimento delle barriere architettoniche e più funzionale con l’adeguamento e la manutenzione straordinaria dei bagni pubblici e dei servizi. A breve saranno realizzate anche delle nuove aree giochi per i bambini». La speranza di tutti è ora che il parco venga frequentato da famiglie e sportivi, e soprattutto che venga tutelato e preservato da atti di vandalismo.

Amministratori soddisfatti

Soddisfazione per il lavoro svolto è stata espressa dal sindaco Giuseppe Tanisi (“un segnale nella direzione dello stare insieme, del sentirci comunità”), e degli assessori Francesco Pellegrino e Marco Stefàno. «La nostra priorità è stata quella di rendere il parco un luogo più sicuro, per questo – afferma l’assessore Marco Stefàno (tra le sue deleghe “Sicurezza e Ordine pubblico, Videosorveglianza) – sono stati predisposti tanti punti luce, per eliminare le zone d’ombra, e sarà costantemente sotto stretto controllo di una capillare videosorveglianza. È stato fatto tutto il possibile per consentirci di preservare e mantenere ordinato il parco. Ma dobbiamo prendercene cura tutti e tutti dobbiamo sentirci responsabili».

Pubblicità

 

Pubblicità