A Specchia e Alessano arriva “Lo SchiacciaSogni”, convegno-spettacolo contro il femminicidio

976
Vincenza De Rinaldis

Specchia-Alessano – Un convegno, ma anche uno spettacolo per sensibilizzare i giovani verso la lotta contro il femminicidio e la violenza di genere: tutto questo è il progetto “Lo SchiacciaSogni”, che dopo aver già fatto tappa a Tricase arriverà lunedì 25 febbraio a Specchia e mercoledì 27 ad Alessano.

L’iniziativa “Lo SchiacciaSogni” prende nome dall’omonimo monologo teatrale scritto dalla regista e attrice Giustina De Iaco. Il progetto – rivolto agli studenti delle scuole del territorio – è curato dall’accademia d’arte Thymòs di Vincenza De Rinaldis e dall’associazione Teatro dell’Argo della De Iaco.

Giustina De Iaco

A Specchia, lunedì 25 febbraio, l’appuntamento è alle ore 9,30 presso l’ex convento dei Francescani neri. Intervengono Salvatora Accogli, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Alessano, Specchia e Montesardo; Vincenza De Rinaldis; Loredana Capone, assessore regionale all’Industria turistica e culturale; Rocco Pagliara, Sindaco di Specchia; Giustina De Iaco; Enza Miceli e Anna Moschettini, operatrici del Centro antiviolenza Punto rosa di Specchia; Imma Rizzo, presidente dell’associazione Casa di Noemi.

Pubblicità

Ad Alessano, invece, “Lo SchiacciaSogni” arriverà mercoledì 27 febbraio: appuntamento sempre alle 9,30, questa volta presso l’auditorium “Don Tonino Bello”. Qui, insieme a Salvatora Accogli, Vincenza De Rinaldis, Loredana Capone, Giustina De Iaco e Imma Rizzo, interverranno Francesca Torsello, Sindaco di Alessano; Maria Luisa Toto, presidente dell’associazione Donne insieme, Centro provinciale antiviolenza “Renata Fonte”; e Silvia Sammarco, psicologa presso lo stesso Centro.

 

 

Pubblicità