A Gallipoli rogo notturno nel parcheggio dell’autonoleggio: distrutti cinque veicoli. Indaga la polizia

1096

Gallipoli – Indagini sono in corso per accertare le cause del rogo che questa notte ha colpito cinque mezzi nel parcheggio all’aperto di un autonoleggio di Gallipoli. Completamente distrutti tre veicoli, tra i quali un furgone Fiat Ducato utilizzato in passato come ambulanza per il servizio di trasporto sanitario privato (risultata di proprietà di un pregiudicato di Racale).

Le fiamme sono divampate intorno all’una e mezzo nel parcheggio di via Scalelle (strada che conduce ad Alezio) provocando danni ingenti (non meno di 100mila euro). L’autosalone è di proprietà di un un 54enne di Gallipoli risultato incensurato. Il pronto intervento dei vigili del fuoco del locale distaccamento ha impedito che il rogo intaccasse anche le altre autovetture parcheggiate sul piazzale. In fiamme sono comunque finiti altri due furgoni ed altrettante automobili, intestate al proprietario dell’autonoleggio.

Gli agenti del locale commissariato di Polizia sono al lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto individuando gli eventuali responsabili, nell’ipotesi si sia trattato di un atto doloso. Al vaglio le telecamere degli impianti di videosorveglianza della zona.