8 Marzo è anche un mazzo di fiori a due illustri anziane dal Centro di solidarietà di Parabita

1627

Parabita – Un omaggio floreale in occasione della festa internazionale delle donna, al fine di esprimere il più sincero e sentito ringraziamento alla figura femminile per il suo impegno costante nell’ambito del terzo settore: nel rispetto delle norme anti contagio, l’appuntamento su questo tema è in programma per lunedì 8 marzo alle ore 15.30, presso il Centro di solidarietà “Madonna della Coltura” di Parabita.

Per l’occasione, saranno il Sindaco di Parabita Stefano Prete e il presidente della onlus cittadina, Fiorentino Seclì, a consegnare un fascio di fiori a due figure illustri della Casa. La prima, sarà l’ospite ultracentenaria della struttura, Immacolata De Matteis ,nonché la donna più longeva della città delle Veneri.

Per lo spirito dimostrato nella lotta anti Covid

La seconda cittadina illustre è la presidente Anna Franca Cataldi della cooperativa “Monsignor Aldo Garzia”, l’ente gestore della Residenza socio sanitaria assistenziale parabitana.

“L’incontro – precisa il presidente Seclì – mira a dire semplicemente grazie a tutte le anziane ospiti che hanno affrontato con serenità durante la fase del lockdown, l’isolamento, le restringenti relazioni affettive e le nuove condizioni di vita dovute alla pandemia. Un plauso, va pure a tutte le operatrici della Residenza socio sanitaria assistenziale per l’abnegazione e la determinazione che hanno avuto  per fronteggiare questo periodo di emergenza, senz’altro forti e intraprendenti ad arginare ansie e paure ai nostri anziani”.