Unione agricola, Placì nuovo presidente

Giuseppe Placi presidente Unione AgricolaMELISSANO. Tra furto subìto e rinnovo anticipato del presidente del Consiglio d’amministrazione non si può sicuramente dire che sia stato un novembre tranquillo per l’Unione agricola. Nella notte tra il 19 e il 20 una banda di malviventi è penetrata all’interno dello stabilimento asportando la cassaforte che conteneva circa 4mila euro in contanti. Lo stabile non era dotato d’impianto di videosorveglianza, né di vigilanza privata, ma solo d’allarme acustico che pare sia entrato in funzione regolarmente, almeno sino a quando non è stato disattivato dagli stessi malfattori. Nessuno dei residenti in zona sembra aver udito nulla. Capitolo cariche sociali: dopo settimane di schermaglie tra le opposte anime del Consiglio, è stato eletto il nuovo presidente. Si tratta di Giuseppe Placì (sinistra) che rileva Rocco Milone (destra), in carica dal 2 dicembre 2012. Immutate le altre cariche con Massimo Rimo riconfermato vice presidente. Tra i prossimi atti ufficiali del nuovo Consiglio ci saranno la stipulazione di un contratto con un ente di vigilanza privata e la liquidazione delle uve ai soci nell’assemblea del 21 dicembre. Per il resto, procede a pieno ritmo la vendita dei vini e degli oli.

Commenta la notizia!