Diso – Oltraggia i carabinieri dopo essere stato fermato alla guida sotto effetto dell’alcol. La denuncia a piede libero è scattata per un 40enne di Diso fermato dai carabinieri a San Cassiano per un normale controllo stradale. L’uomo è stato però trovato alla guida della sua Fiat Punto con un tasso alcolemico pari a 4,28 grammi per litro, ben superiore al limite consentito. Come se non bastasse ciò, al momento della compilazione del verbale ha pure aggredito verbalmente i carabinieri rivolgendosi con frasi minacciose e lesive dell’onore e del prestigio dell’Arma. Oltre al sequestro dell’autovettura ed al ritiro della patente, il 40enne dovrà rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale e guida sotto influenza dell’alcol.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!