“Tramonto” e musica sulla collina di San Mauro

 cesko apres la classe - aradeo

SANNICOLA. Sono Nabil dei Radiodervish, Cesko (di Aradeo) e Michele Cortese (di Gallipoli) gli ospiti d’eccezione del “Tramonto a San Mauro” proposto dall’associazione culturale Metoxè domenica 18 agosto (alle 18). «L’evento nasce per sensibilizzare i salentini  verso “l’urgenza della bellezza”, per difendere e sostenere l’arte. La scelta di guardare al mare, con San Mauro alle spalle, – afferma la presidente di Metoxè Simona Mosco – è un simbolo di fusione: la bellezza soffia dalla montagna al mare e viceversa. Andata e ritorno di palpitazioni emozionali».

La manifestazione, promossa con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, avrà luogo sulla collina di San Mauro, accanto all’antica abbazia, con il panorama mozzafiato dell’intera baia di Gallipoli.

«Parteciperanno all’incontro delle voci amiche  che renderanno il tramonto più sanguigno e poetico di quanto già non lo sia con il sole che si tuffa nel mar Ionio», prosegue la Mosco.

La Collina, visibile da tutta la costa da Gallipoli a Lido Conchiglie, è raggiungibile dalla litoranea, con un percorso pedonale attraverso un antica via (abbastanza ripida) con scalini scavati nella roccia oppure più comodamente dalla parte alta, accedendo dallo svincolo della superstrada per Nardò-Santa Maria al Bagno (usando come punto di riferimento il ristorante “Santu Mauru” e le grandi antenne dei ripetitori telefonici).

Guarda il videoclip “Paris” degli Après la Classe

Commenta la notizia!