Taurisano – Sabato 23 giugno “La Fortuna con la F maiuscola” di Eduardo De Filippo, a cura della compagnia “La Busacca” di Casarano e la regia di Francesco Piccolo (di Gallipoli); giovedì 28 alle ore 20.30 con ancora con “La Busacca”, andrà in scena lo spettacolo pirandelliano “L’uomo, la bestia e la virtù”; sabato 30 giugno toccherà “Donne tra Ombre e Diavoli”, con la compagnia teatrale Solatia, regia Rosaria Ricchiuto (foto); infine sabato 14 luglio “Le Troiane: un eterno naufragio” sempre con la compagnia teatrale Solatia: sono questi gli ultimi appuntamenti di un cartellone ricco di incontri promosso dall’associazione di volontariato “Il Sole” di Taurisano.

L’associazione Il Sole nasce nel ’95 dalla volontà di alcuni genitori di collaborare per contribuire alla tutela dei diversamente abili e dei minori. Onlus dal 2001, il sodalizio si distingue per le numerose attività che tutto l’anno animano la comunità di Taurisano. Presente in maniera stabile e radicata sul territorio con la gestione di un Centro educativo diurno e di un Centro informativo creativo, avviato con la gestione di un bene confiscato alla mafia.

La decisione dell’avvio di una serie di appuntamenti dedicati al teatro nasce per iniziativa della maestra Rosaria Ricchiuto, dopo aver istituito all’interno delle attività dell’associazione anche quella relativa ai corsi di recitazione teatrale, oltre quelli di canto e di musica. “L’idea della maestra Rosaria Ricchiuto” – racconta Vincenzo Annunziata (foto), presidente dell’Associazione “IL Sole” – ci è sembrata buona e ci siamo subito adoperati ed è nata “Taurisano in prosa”. Le rappresentazioni teatrali si terranno presso la tensostruttura “Da Charlotte” di Taurisano, in via A. Sabato, 19. Il costo dell’ingresso è di 5 euro; è gratuito per bambini e disabili. Abbiamo aperto la stagione con un primo spettacolo della maestra Rosaria Ricchiuto domenìca 3 giugno con lo spettacolo “Cuori imperfetti, anche per oggi non si vola”, compagnia teatrale Solatia, a seguire “la monèca intra ‘llu liettu”, commedia brillante in vernacolo leccese, a cura dell’associazione culturale teatrale Mario Perrotta, con la regia di Paolo Stanca. Sabato 16 giugno “Non ti pago” di Eduardo de Filippo, Compagnia teatrale La Busacca, regia di Francesco Piccolo”.

Pubblicità

Commenta la notizia!