Home Tags Posts tagged with "zona 167 nardò"

zona 167 nardò

areamercatale1Nardò.  Mercato settimanale: dopo 50 anni si cambia. Il Consiglio comunale di Nardò, con una decisione storica, ha disposto il trasferimento, dal prossimo 5 dicembre, del mercato settimanale del venerdì nella nuova area mercatale nella Zona 167. La novità libera dai disagi e dalla congestione del traffico la zona residenziale intorno a via Raho. La decisione tanto attesa quindi è stata presa all’unanimità nell’assise del 10 novembre scorso ed ora ci siamo. Il  mercato si terrà nella nuova e attrezzata area mercatale ed eventi all’aperto nella Zona 167, a ridosso dell’ex Gerontocomio e del modernissimo edificio “Arca Palace”, sede del “Briko”.

I lavori di realizzazione dell’area attrezzata, che hanno riqualificato una vasta area della periferia ovest della città e iniziati a marzo del 2013, sono stati realizzati dalla ditta “Magno Cosimo” di Copertino, su progetto redatto dall’ingegnere Giuseppe Formoso, e finanziati per un importo di poco più di 1 milione con i fondi per i Programmi integrati di riqualificazione delle periferie, i Pirp. L’intervento ha così “liberato” la zona del “Villaggio residenziale” tra via Raho, la chiesa di S. Maria degli Angeli, via Giannone nella Zona 167, nell’area su via Della Resistenza, nei pressi di corso Italia, del poliambulatorio della Asl e della farmacia comunale. La nuova ubicazione sembra ideale per la collocazione del mercato settimanale, in quanto situata in zona vicina ad importanti vie di comunicazione e dotata di parcheggi. Nell’area sono stati predisposti gli stalli e gli attacchi per tutti i servizi necessari ai vari stand e bancarelle, una vasta area coperta per la vendita dei prodotti alimentari e sono allestiti anche spazi polifunzionali per lo spettacolo e il tempo libero e adeguati percorsi pedonali.

Il programma globale del Pirp (finanziato nel 2009 su proposta dell’allora sindaco Antonio Vaglio e degli assessori Mino Natalizio e Lillino Papadia) comprende una serie di interventi per un importo complessivo di 4 milioni: dalle ristrutturazioni di palazzine Iacp e scuola di via Marinai d’Italia, alla sistemazione di aree a verde.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...