Home Tags Posts tagged with "zecchino d’oro"

zecchino d’oro

Zecchino d'oro 2015ALLISTE. L’edizione straordinaria dello “Zecchino d’oro Kallistos 2016” è ormai alle porte: il primo giugno, a partire dalle 20:30, piazza San Quintino farà da sfondo alla gara canora per bambini, organizzata dall’Amministrazione comunale e diretta artisticamente da Enza Portoghese. Il tema sarà il “Ritorno alla fiaba”, pertanto l’evento “darà consapevolezza agli adulti in primis dell’importanza della lettura e sarà anche occasione di collaborazione tra scuola, famiglie, enti pubblici e associazioni al fine di far crescere i più piccoli attraverso il magico mondo dei racconti”. Le canzoni e le coreografie – curate dal Centro danza “Syplhide” – si ricollegheranno al motivo fiabesco.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

ines rizzoSURANO. Il piccolo pesce palla della salentina Ines Rizzo (foto) conquista i piccoli internauti della 57esima edizione dello “Zecchino d’Oro”, portando a casa il Premio Web. “Chicopez”, il brano che la giovanissima cantante di Surano ha presentato alla manifestazione canora per bambini all’Antoniano di Bologna, è stato il più cliccato sul sito Rai, ottenendo il 26,49% di gradimento, e vede tra i suoi autori anche Franco Migliacci, talent scout e paroliere di Modugno e Morandi.

Grande soddisfazione per il brillante risultato raggiunto anche per il maestro Tony Frassanito, il vocal coach che ha seguito il percorso di preparazione della piccola cantante di Surano, e che ha lanciato in diversi programmi canori Rai e Mediaset molti giovani talenti della sua accademia “Dove C’è Musica Talentschool”.

by -
0 1487

Zecchino d'oro 2014ALLISTE. Tutto secondo le previsioni: successo scontato per l’età e la bravura dei bambini protagonisti e per l’impegno degli organizzatori. Si è chiuso il sipario sulla quinta edizione dello “Zecchino d’oro Kallistos” organizzato dal Comune di Alliste con la direzione artistica  dell’ associazione culturale “Artetika” e della sua presidente Enza Portoghese,  dell’Istituto comprensivo “Italo Calvino” e della sua dirigente Filomena Giannelli. Al cinema “Oriente” incredibilmente gremito, si sono classificati al primo posto Serena Maggio e Lorenzo Tunno  con “Lo scriverò nel vento”; al secondo Maria Adamo con “Bambu Balla”; al terzo Edoardo Cazzato con “Il Blues del manichino”.

Questa la classifica, ma andrebbero tutti premiati: «Per la giuria – dice Enza Portoghese – è stato un compito arduo scegliere i vincitori; sono stati tutti bravissimi, dei piccoli talenti. Bambini meravigliosi, dai  5 agli 11 anni che da gennaio sono stati impegnati in un percorso musicale con la guida di Franca Paparone e Dario Cota». Da parte sua il sindaco Renna, che in prima persona con tenacia ha favorito la nascita della manifestazione, ne mette in rilievo il valore sia per la presenza dei giovanissimi protagonisti, sia per la promozione della musica e del canto, sia per il superamento di una comunicazione fatta “di schermi e tastiere”, orientata invece verso il consolidamento di amicizie e  di legami saldi e duraturi.

GALLIPOLI.L’oratorio Anspi della parrocchia san Gerardo Maiella in collaborazione con Teleonda, in occasione della Festa della mamma presenta la 7^ edizione dello “Zecchino doro”, rassegna canora per ragazzi dai 5 ai 12 anni (nella foto Marilena Greco vincitrice 2013). Lo spettacolo si terrà sabato 10 maggio alle 20 nei locali parrocchiali. Nell’ambito della manifestazione è stato bandito  un concorso di poesia inedita dedicata alla mamma riservato agli alunni di scuola primaria dal titolo “Le mani della mamma”.

Come nelle passate edizioni, anche quest’anno le mamme potranno mettersi in gioco partecipando al concorso “La mamma più dolce” realizzando un dolce. I concorrenti saranno giudicati da apposite giurie. I vincitori dei concorsi  saranno premiati durante la serata. Per la rassegna canora quest’anno si sono iscritti 45 ragazzi  di cui 9 duetti e 7 solisti e tutti faranno parte del coro. Inoltre è prevista l’esibizione della scuola di ballo “Disc’n roll dos” che si esibirà durante la serata  con oltre 80 ragazzi.

I giovanissimi cantanti sono stati preparati dalle maestre Patrizia Preite, Mina Bianco, Valentina Senape che  sono state impegnate con le prove dei ragazzi costantemente quattro volte la settimana; inoltre è stata allestita una gigantesca scenografia alta 3 metri e lunga 15, ideata dall’artista Tiziano Scarpina e realizzata dai volontari della parrocchia: Giuseppe Pizzileo, Rosario Monaco, Luigi Pacciolla. Tutto sotto la sorveglianza dell’ideatore e responsabile della manifestazione Maurizio Alfarano e col benestare del parroco don Andrea Danese e del vice parroco don Francesco Martignano.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...