Home Tags Posts tagged with "VITTORIO COLITTI SENIOR"

VITTORIO COLITTI SENIOR

Colitti-senior

Peppino Basile, a sinistra, e Vittorio Colitti senior

UGENTO. Anche per Vittorio Colitti senior arriva l’assoluzione con formula piena. Per i giudici della Corte d’assise di Lecce il pensionato ugentino non ha commesso il fatto: non è lui l’autore dell’omicidio di Peppino Basile.
Secondo l’accusa, Colitti avrebbe ucciso il politico nella notte tra il 14 e il 15 giugno 2008 con 24 coltellate. Un delitto aggravato dall’efferatezza e dai futili motivi per il quale era finito alla sbarra anche il nipote dell’anziano, Vittorio Luigi Colitti, già assolto con sentenza definitiva il 28 maggio 2013. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna all’ergastolo dell’anziano. Nella sua requisitoria, l’avvocato Francesca Conte ha sottolineato come il movente dell’omicidio ipotizzato dall’accusa fosse poco plausibile. D’altronde, anche i giudici che avevano assolto il nipote del pensionato avevano sottolineato come non vi fossero elementi che evidenziassero una diretta responsabilità dei due vicini di casa nell’omicidio. Impossibile, poi, per la difesa, che Colitti, dopo aver inferto le coltellate, non si sia macchiato del sangue della vittima e che in casa sua non siano state trovate tracce di sangue. L’avvocato Francesca Conte ha sostenuto l’inattendibilità della baby-testimone che, dalla finestra di un’abitazione vicina al luogo del delitto, avrebbe assistito all’intera scena.

Secondo l’avvocato, il consigliere comunale e provinciale Peppino Basile è stato vittima di un agguato da parte di qualcuno che, nascostosi nel giardino dell’abitazione della vittima, raggiunto probabilmente dalle campagne circostanti, ha atteso l’esponente politico e lo ha colto di sorpresa. In aula, al momento del verdetto, è esplosa la gioia: nonno e nipote si sono abbracciati in lacrime. Si attende ora il deposito delle motivazioni della sentenza.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...